Category Externalization of the day

DNheArt © externations in the light, derived from the continuous inputs & outputs of the day, thrown on paper without filters by saturated but hungry minds.

Del resto non mi importa nulla

  Non ho tempo e voglia di avere al fianco qualcuno come sicurezza. Vado d’accordo con me stesso io. Non ho bisogno di compagnia. Sarei deliziato, piuttosto, di condividere con una donna, partecipe, le mie ambizioni, i miei sogni, quanto…

Riflessioni licantropiche

  Non si comprende il perché di tante cose. Forse, ancor più importante che cercare di comprendere, è lasciar fluire. Rumori dell’anima, in commistione con la confusione delle persone che, inutilmente, fanno baccano; portano a estraniarsi dal tutto. Voglio dormire…

Razor brain

  Natural selecton. Partendo dal presupposto che mi piacciono i “razor brain”, amo le persone e il contatto con loro stesse; ciò che proprio non mi riesce è: ripetermi. Quando con molta franchezza e, altrettanta chiarezza si espone un concetto,…

scuotimi le viscere

  caro artista, questa è per te. se hai la netta convinzione di essere un’artista di fama internazionale, semplicemente perché hai partecipato, pagando, a un paio di collettive fuori dai confini della nostra amata italia, rimani pure padrone/succube della tua…

non può piovere sempre; no?

  Priorità e importanza Oggi, nel 1957, a Pollone, si sposarono i miei genitori. Cozze che si atteggiano a ostriche ma, nemmeno son buone come loro. Fuori dalla provincialità di biella, non verresti considerata nemmeno da uno scendi letto, da…

toc toc primaverili

  Prepotente Primavera Erettile La solitudine è l’evoluzione di chi possiede se stesso Pensare è perdere tempo, riflettere è edificante, agire è nobile. Il vero segreto per andare oltre è di non pretendere di essere compresi ©  07/04/2008                                                                                                                                               h. 8.50