Valeria Ferrero

Valeria Ferrero | Scultrice

Storia

Valeria Ferrero è nata a Biella nel 1988, si è laureata in Scultura nel 2011, presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino e nel 2014, presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera.

Formazione ed esperienze

2023

“Error 404 – Art not found?”, Curata da Marco Luca Greppi, Galleria SPAZIO100, Torino (IT)

2022

“Nuove Radici 2.0”, Curata da Dina Pierallini e Valentina Redditi, Villa Cernigliaro, Sordevolo (IT)

2019

Mostra personale “Il potere delle idee”, Curata da Marco Luca Greppi, Galleria SPAZIO100, Torino.
“Charta, rassegna di opere su carta”, Curata da Karin Reisnova, Areactreativa42 Villa Vallero, Rivarolo Canavese (IT)
“Arte e design per la tutela dell’ambiente”, Fondazione Pescarabruzzo, Pescara (IT).

2016 

Mostra personale “Intuitions”, Curata da Marco Luca Greppi, Galleria SPAZIO100, Torino (IT).
“Hambient OGM”, Curata da Marco Luca Greppi, Galleria SPAZIO100, Torino (IT).

2014

“Place to be”, NICE (Paratissima 2014), Curata da Sara Covanti and Valeria Amalfitano, Torino Esposizioni, Torino (IT).
“La forza e la passione, Premio OPERA 2014”, Curata da Daniele Casadio, CGIL, Ravenna (IT).

2013
– Finalista al concorso nazionale di arti visive“Luci della terra” ed esposizione presso il Parco Beden Powell di Vercelli.
– Realizzazione della copertina del romanzo “Per amore, oltre ogni conseguenza” di Enrico Ferrero, Albatros Edizioni.

2012
– Mostra collettiva presso la Galleria de Marchi di Bologna.
– Collaborazione con l’Associazione Roberta Smedili per il progetto benefico “Artisti per l’UNICEF”.
– Mostra collettiva “Il meglio di SaturArte e SaturaPrize” (a cura di Andrea Rossetti) presso il Palazzo Stella di Genova.
– Mostra collettiva presso lo spazio Tian Qi di Milano.
– Mostra collettiva di pittura, scultura e fotografia presso Villa Schneider di Biella.

2011
– Laurea di primo livello in Scultura presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino, con lode.
– Iscrizione al biennio specialistico di Scultura, presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera di Milano.
– Mostra collettiva “Lo Spirito e la Materia” presso la Confraternita della Misericordia di Mondovì (CN)
– Secondo premio per la scultura al “XVI Concorso Nazionale d’Arte Contemporanea SaturArte 2011” e mostra collettiva presso il Palazzo Stella di Genova.
– “Paratissima 2011” (Torino).
– Finalista al Premio Biennale Carlo Bonatto Minella e mostra presso Villa Vallero di Rivarolo Canavese.

2010
– Mostra collettiva presso la Galleria “La Spadarina” di Piacenza.
– Premio della critica al concorso nazionale “Nel Cassetto dei ricordi”. -Segnalazione di merito al concorso internazionale di scultura “Vedere con mano, la fruizione della scultura tra tatto e visione” e mostra collettiva presso il Palazzo Geremia di Trento.

2009
– Mostra collettiva in occasione del concorso internazionale Scultura da Vivere 2009 “Natura o sostenibilità?”, Fondazione Peano Cuneo.

2006
– Meeting nazionale “SalernoInVita”
– Collabora alla realizzazione del monumento dedicato al “Selciatore” per il comune di Graglia (BI).

Poetica

La ricerca artistica di Valeria Ferrero sta passando da una fase di forte sperimentazione e ricerca, alla definizione di un percorso più delineato e univoco, basato sia sulla rappresentazione di elementi figurativi che astratti. Da un lato vi è il desiderio di ricercare la perfezione della forma, attraverso il rapporto aureo e le linee curve, dall’altro vi è un forte senso di fascinazione nei confronti della figura umana messa a nudo in atteggiamenti quotidiani. La ricerca dell’armonia e della bellezza è ciò che più contraddistingue l’arte di questa giovane artista, che tenta di creare continue sospensioni emotive, alla ricerca di un senso estatico ed emozioni.

Contatti

Valeria Ferrero 

www.valeriaferrero.com

valeria.ferrero@tiscali.it 

+39 349 435 8723

Link Utili

https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2016/03/10/se-natura-e-tempo-diventano-una-sculturaTorino15.html?ref=search